In commercio è possibile trovare principalmente due modelli di arnia razionale derivati entrambi dalla Dadant-Blatt. Per entrambi i modelli le versioni più utilizzate sono quelle che ospitano 10 favi nel nido. Per esigenze particolari esistono arnie da 12 ma anche da 7 telaini. Vediamo un elenco di arnie in modo da avere le idee prima di decidere quale arnia comprare.

Arnia cubica con fondo mobile

kubicLe arnie cubiche generalmente vengono considerate stanziali. Tuttavia la presenza di un fondo a rete che migliora l’aerazione e la particolare forma compressa le rendono in ogni caso adatte al trasporto. La presenza di un fondo mobile agevola la sovrapposizione di due nidi utile per alcune tecniche altrimenti attuabili utilizzando un doppio melario (con l’inconveniente delle dimensioni maggiori in altezza e dei distanziatori che ospitano un favo in meno nei melari).

Arnia da nomadismo con portichetto (fondo fisso o mobile)

portichettoIn questo tipo di arnie, la presenza del portichetto agevola la preparazione per il trasporto. Nel caso in cui siano rimaste delle api nel predellino di volo risulterà più semplice e veloce applicare una gratta piuttosto costringere le api a rientrare nel nido.

Inoltre le arnie da nomadismo sono più adatte al trasporto in quanto presentano una migliore aerazione che aiuta a limitare il surriscaldamento eccessivo dell’alveare.

Il portichetto è utile anche in zone in cui il clima è particolarmente rigido in quanto serve a proteggere l’ingresso delle api dagli agenti atmosferici.

 

 

Quale arnia comprare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *