Spesso capita, dopo l’inserimento di nuovi telaini da costruire, di trovare i fogli cerei rosicchiati lungo il fil di ferro di supporto. Come si può notare dalla foto in basso, le api cominciano a mangiucchiare la cera alla base del telaino, dove il filo metallico entra nel legno, spostandosi verso il centro. Se non si interviene in tempo, togliendo il telaino, la cera verrà rovinata completamente.

fogli-cerei-rosicchiati

 

Quali sono i fattori che determinano questo comportamento?

Esistono dei fattori ambientali che non favoriscono la costruzione di cera, come la scarsa importazione di nettare.

Il fatto che il fenomeno si verifica solo in alcune famiglie e non in altre fa pensare a fattori interni che dipendono dall’attività della regina, o dalla composizione della popolazione delle api.

Molti apicoltori segnalano che anche il modo in cui sono montati i telaini, la qualità della cera possono influire negativamente.

fogli-cerei-mangiucchiati

Come comportarsi

Per evitare che il foglio cereo venga rosicchiato dalle api è necessario fare attenzione affinche la cera sia completamente attraversata dal fil di ferro, specialmente nelle zone vicino al telaino in legno. È indispensabile utilizzare uno zigrinatore per favorire l’ancoraggio della cera.

In fase di inserimento dei nuovi telaini nell’arnia è utile procedere inserendone uno alla volta e valutare l’attività delle api.

Un foglio cereo rosicchiato difficilmente sarà trasformato in favo contenete covata, quindi è opportuno sostituirlo con uno nuovo.

Questo post esprime sono un punto di vista parziale e pesonale. Se vuoi puoi lasciare un commento per raccontare la tua esperienza

Fogli cerei rosicchiati lungo il filo metallico: come comportarsi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *