Sono diversi i motivi per cui, durante una visita in apiario, diventa necessario catturare un’ape regina. Uno dei motivi principali è sicuramente collegato al momento della marcatura dell’ape regina.

Per catturare l’ape regina e tenerla in posizione molti apicoltori esperti si affidano esclusivamente all’utilizzo delle proprie mani. Questo consente di maneggiare l’insetto con cura evitando di arrecare dei danni.

Per gli apicoltori che non hanno sviluppato una manualità adeguata,  sono disponibili diversi strumenti cogli regina.

Cattura regina in vetro

Si tratta di una sorta di imbuto di vetro con un ingresso ampio per facilitare l’ingresso della regina e una porzione finale più ristretta.

Cogli regina in plastica

Attrezzi che permettono di catturare l’insetto e bloccarlo nella posizione più idonea per essere marcato.

Forcella blocca regina

Questo attrezzo può anche essere costruito facilmente. Possiede la forma di una fionda, con i due braccetti collegati da un elastico o una striscia di stoffa. L’elastico serve per bloccare l’ape regina in posizione, sopra il favo e procedere alla marcatura.
forcella blocca regina

Pinzetta cattura regina

Altri sistemi sono basati sul funzionamento di una pinza che può essere sia in metallo che in plastica

Cerca Strumenti cattura regina tra gli annunci del mercatino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *