L’apiguard è un prodotto naturale il cui principio attivo è il timolo (25%) importante per la lotta contro la varroa ed efficace anche contro gli acari endoparassiti.

L’apiguard è semplice da utilizzare, non presenta rischi per l’apicoltore e non lascia residui nel miele.

Utilizzo

L’apiguard viene distribuito in particolari vaschette di alluminio dorate, ciascuna contenente 50g di prodotto pronto all’uso. Due vaschette bastano per il trattamento di una famiglia. È possibile trovare Apiguardapiguard anche in formati da 3kg.

Ciascuna vaschetta una volta aperta deve essere posizionata sopra i favi del nido, in posizione centrale. Il contenuto della vaschetta tende ad esaurirsi dopo 10-14 giorni dopodiché è necessario inserire una nuovo contenitore per altre 2 settimane per portare a termine il trattamento.

Affinché l’efficacia di apiguard sia ottimale è necessario che la temperatura ambientale sia superiore ai 15°C. A temperature più basse l’efficacia è comunque presente, anche se è richiede un tempo di trattamento superiore al normale, in quanto il gel impiegando più tempo per evaporare.

Come funziona

Una volta in posizione, il gel comincia ad evaporare gradualmente in modo da non disturbare le api.
Le api reagiscono andando a rimuovere il gel, in questo modo rimangono impregnate del prodotto che quindi viene distribuito in tutto l’alveare.

In quale momento della giornata è meglio applicare Apiguard?

Le vaschette di Apiguard possono essere inserite in qualsiasi momento del giorno ma preferibilmente nel tardo pomeriggio quando la temperatura è più bassa e le api stanno facendo ritorno nell’alveare. In questo modo il rilascio è inizialmente più lento e le api possono abituarsi gradualmente.

In quale periodo dell’anno utilizzare Apiguard?

Il periodo migliore per utilizzare il prodotto è l’estate o l’autunno fuori dal periodo di produzione. La temperatura esterna è quindi superiore ai 15°C il ché significa che la colonia è attiva e quindi la distribuzione del gel nella colonia è garantita

È possibile utilizzare Apiguard in primavera?

Se la temperatura è abbastanza elevata è possibile utilizzarlo in primavera, tuttavia bisogna considerare che il timolo spesso induce una riduzione della deposizione da parte della regina. Quindi è necessario valutare se l’infestazione è tale da richiedere il trattamento.

Cerca Apiguard tra gli annunci del mercatino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *